Anteprima: Dietro l’arazzo

In attesa dell’uscita, una prima furtiva anticipazione del romanzo in cantiere, Dietro l’arazzo
Alzando un angolo dell’arazzo, scopriamo un incubo! Ma non tutto il romanzo è così, per fortuna:

…Mi giro e rigiro nel caldo soffocante prima di addormentarmi solo per essere svegliato da strani sogni che tornano a farmi visita. Sempre la stessa vertiginosa scala a chiocciola che si innalza davanti a me, che diventa sempre più ripida man mano che mi ci arrampico al buio. Non riesco a vedere dove sto andando né posso tornare indietro perché ogni gradino, appena l’ho salito, smette di esistere: un secondo è sotto il mio piede, solido come pietra, regge tutto il mio peso, ma appena affronto il successivo, lo sento sbriciolarsi nell’abisso sottostante. Non posso fermarmi, perché temo che ceda all’improvviso mentre ci sto ancora sopra. Quindi sono costretto a continuare a salire, Continue reading